venerdì 3 ottobre 2014

Partita deludente con il Qarabab

Devo essere sincero, non sono soddisfatto di quanto visto ieri sera. Giocavamo contro il Qarabab e non penso di dire eresie se dico che probabilmente il 99,9% periodico dei tifosi nerazzurri non l'aveva mai sentito nominare prima. Eppure, abbiamo lasciato fin troppo campo agli avversari, concedendogli anche un buon possesso palla, mentre noi ci siamo limitati a stare chiusi in difesa e cercare le ripartenze. Questo non è accettabile, tra l'altro è inammissibile andare a giocare in casa contro un avversario sconosciuto a mezzo mondo con cinque difensori, una punta e tre mediani difensivi. Questo è veramente troppo. Inoltre la gara di ieri ha dimostrato che Mazzarri sta clamorosamente toppando il turn over, visto che dopo soli 75 minuti di gioco diversi nostri giocatori sono crollati a terra in preda a crampi lancinanti. Detto questo, alla fine si è vinto comunque 2-0 con il vantaggio firmato da un bel gol di D'Ambrosio, il migliore in campo ieri sera nonchè uomo Europa League in questo inizio di stagione, e raddoppio di Icardi nel finale con una bella rasoiata di destro. Archiviata questa partita, domenica andiamo a giocare a Firenze, e già ve lo dico, sono molto preoccupato.

PAGELLE:

CARRIZO 6: in fin dei conti non ha dovuto fare neanche una parata in tutta la gara.

ANDREOLLI 5,5: un pò in bambola in alcune situazioni, meno positivo rispetto alle ultime uscite.

RANOCCHIA 7: grande partita del neo Capitano nerazzurro, che non ha sbagliato nulla guidando la difesa alla grande. Bellissima l'avanzata palla al piede dalla difesa che ha ricordato tanto le sgroppate di Zanetti.

JUAN JESUS 6: partita attenta del brasiliano anche se nel finale è calato un pò dal punto di vista della concentrazione, beccandosi anche un giallo evitabile.

NAGATOMO 5: non ce l'ho con lui, ma veramente non posso più vederlo giocare titolare nell'Inter. Ieri ha giocato la sua classica partita, prendendo palla e passandola sempre indietro, senza mai cambiare marcia, puntare l'uomo, fare un cross o un filtrante interessante. Completamente piatto. Anonimo.

KUZMANOVIC 5: abbastanza male ieri, lento e poco lucido nelle giocate.

M'VILA 6,5: buonissima prestazione del francese, che sopratutto nel primo tempo fa sentire la sua fisicità in mezzo al campo.

HERNANES 6: in leggera crescita rispetto alle ultime partite, si è reso pericoloso in avanti soprattutto con colpi di testa, che non sono certo il suo forte.

GUARIN 6: sempre al centro del gioco, quasi tutti i palloni passano dai suoi piedi. Peccato che ieri ha sbagliato diverse volte la giocata finale.

D'AMBROSIO 7: grande partita di Dan Dan, impreziosita da un gol bellissimo sotto la traversa, anche grazie alla complicità di una deviazione. Ma dall'inizio alla fine ha corso, ha puntato l'uomo saltandolo il più delle volte, ha crossato molto anche se con poca precisione. Ma ha giocato da esterno alla Mazzarri finalmente.

ICARDI 6: ha corso come un matto durante tutta la partita per fare pressing sugli avversari, anche quando era in preda ai crampi. Lodevole. Poi ha avuto tre occasioni da gol, una creata dal nulla con una bordata da fuori area, un'altra clamorosamente sciupata a tu per tu col portiere e l'ultima, forse la più difficile, nella quale ha battuto il portiere con un bel destro nell'angolino.

MEDEL 6: ancora una volta entra e dà grande equilibrio alla squadra in tandem con M'Vila.

OSVALDO 6,5: entra e si vede subito, altra classe, altro livello rispetto agli avversari e ad alcuni suoi compagni. Bellissimo l'assist per il gol di Icardi.

OBI 6: ottimo ingresso a gara in corso, con tanta grinta e corsa. Questo è l'Obi che ho sempre ammirato.

MAZZARRI 5: abbiate pazienza, ma per le motivazione che ho già dato non posso dare la sufficienza al Mister. Queste partite vanno giocate e gestite in tutt'altro modo. Al di là della vittoria finale.

Image Hosted by ImageShack.us

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore