domenica 31 agosto 2014

Torino - Inter 0-0

Non poteva partire diversamente il nostro campionato se non con uno scialbo 0-0 in casa del Torino, in cui noi abbiamo giocato una partita abbastanza brutta, creando poche occasioni da gol, con gioco molto lento e compassato. Ma abbiamo dovuto lottare come al solito contro un arbitraggio scandaloso, giusto per dare il buon inizio di stagione a tutti. A pochi minuti dall'inizio l'arbitro ha fischiato un rigore totalmente inventato a favore del Torino, ma per fortuna ci ha pensato Handanovic a salvare il risultato. Nel secondo tempo su un episodio analogo ma ben più evidente su Icardi, ci viene fischiato fallo contro. Clamoroso! E per finire, a tempo ormai scaduto l'arbitro ha dato rosso diretto a Vidic per un applauso. Le comiche proprio. Se questi sono i presupposti prepariamoci ad un'altra annata piena zeppa di torti arbitrali, con zero o al massimo un rigore a favore concesso nella partita più inutile della stagione. Che bello il calcio italiano.

PAGELLE:

HANDANOVIC 7: merita la palma del migliore in campo per l'unico intervento che ha dovuto fare in tutta la gara, ma il più importante in assoluto visto che ha parato un calcio di rigore che poteva cambiare l'esito del match. Pararigori!

RANOCCHIA 6: in difficoltà contro la velocità degli avversari, ma ha saputo tenere botta senza troppi affanni.

VIDIC 6: buona la prima in serie A, se non fosse per l'espulsione finale. Stasera ha imparato che in Italia se indossi la maglia dell'Inter non puoi neanche ridere in campo.

JUAN JESUS 6: dei difensori è quello che si è sbattuto di più e che ha provato qualche folata offensiva senza grande esito.

JONATHAN 5,5: nel primo tempo è stato il più intraprendente, nella ripresa è totalmente scomparso, evidentemente stanco dopo l'impegno di Europa League. Ancora devo capire però perchè batta lui i calci d'angolo...

MEDEL 6,5: al debutto assoluto in maglia nerazzurra, il cileno è stato tra i migliori. Gioca semplice, mostra un bel passaggio e recupera un sacco di palloni. Un vero mastino.

M'VILA 5,5: un pò troppo lento e compassato, non incide sulla partita anche se nel primo tempo ha cercato il gol.

DODO' 5: il peggiore in campo dell'Inter. Mi aspettavo molto da lui, soprattutto dopo aver riposato contro lo Stjarnan, invece ha deluso. Fumoso, poco propositivo e incisivo.

HERNANES 6: primo tempo insufficiente, ma è chiaro che giocare spalle alla porta non sia nelle sue corde. Nella ripresa riportato nel ruolo di mezz'ala ha cercato di trascinare la squadra alla vittoria con tiri dalla distanza e assist per i compagni. Deve però ancora entrare in condizione.

KOVACIC 5,5: troppo nascosto e timido rispetto alla partita di Europa League. Mi aspetto di più da lui.

ICARDI 5,5: troppo isolato davanti, con Osvaldo ha potuto dialogare di più, ma ha avuto una sola palla buona che però ha sciupato.

OSVALDO 5,5: una grande occasione, poi poco altro.

NAGATOMO S.V.

D'AMBROSIO S.V.

MAZZARRI 5: la squadra ha mostrato un gioco abbastanza lento e prevedibile, nella ripresa è migliorato un pò con il ritorno al 3-5-2 classico, ma troppo poco per una squadra che vuole tornare ai vertici.

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore