domenica 6 luglio 2014

Biraghi segue Bardi al Chievo Verona

Dopo Francesco Bardi, anche Cristiano Biraghi si accasa al Chievo Verona, ma con una formula diversa rispetto al compagno, ovvero prestito biennale con diritto di riscatto a favore dei clivensi e diritto di controriscatto a favore nostra. Di certo l'Inter punta sulle qualità di Biraghi e questa formula ci dà la possibilità di far crescere ulteriormente il ragazzo tenendo sempre aperta la possibilità di un suo ritorno in nerazzurro. Quest'anno al Catania ha fatto una discreta stagione, ma ora mi aspetto un salto di qualità da parte sua. Sia per lui che per Bardi vale la regola che ormai non sono più ragazzini e devono già iniziare a dimostrare di valere l'Inter. Forza ragazzi!

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore