sabato 5 luglio 2014

Bardi al Chievo Verona

Mentre la squadra si è riunita per iniziare la nuova stagione ed è stato presentato il grande acquisto Nemaja Vidic, siamo sempre in attesa che il nostro mercato decolli definitivamente. Per ora tutto sembra abbastanza statico e fermo, con tante voci e zero contratti. In uscita invece sono tante le operazioni che sta completando l'Inter e una delle più importanti è sicuramente quella relativa a Francesco Bardi, talentino azzurro già investito del ruolo di erede di Samir Handanovic. Dopo una buona prima stagione in serie A con il Livorno, Bardi è pronto a continuare il suo processo di crescita andando a giocare al Chievo Verona in prestito secco di una stagione. Sarebbe potuto anche restare da noi, magari giocando da titolare tutte le partite di Coppa Italia e Europa League, ma la società ha preferito mandarlo a giocare un intero campionato in una squadra di metà classifica come i clivensi. In bocca al lupo allora a Bardi sperando che possa fare una grande stagione, sperando che ben presto possa tornare alla base per difendere la porta nerazzurra da numero 1.

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore