martedì 8 luglio 2014

Arriva Dodò

E' tempo di ufficializzazione finalmente anche per il mercato in entrata. E' stato infatti appena ufficializzato l'acquisto di Dodò, terzino sinistro brasiliano proveniente dalla Roma. Il 22enne arriva con la formula del prestito biennale per 1,2 milioni di euro con obbligo di riscatto a 7,8 milioni dopo aver collezionato la prima presenza con l'Inter, per una valutazione totale di 9 milioni di euro. La formula non è molto chiara sinceramente, perchè è chiaro che scenderà in campo almeno una volta (altrimenti che lo compravamo a fare, per giocare in allenamento?!). Quindi questo tipo di trasferimento potrebbe avere un senso se la presenza viene considerata nel secondo anno del prestito, ovvero non questa, ma la prossima stagione ancora. Comunque questi sono dettagli che mi interessano fino a un certo punto. Dodò è giovane, ha già potuto maturare una certa esperienza in serie A in una squadra che è arrivata seconda in classifica nella scorsa stagione, ha ottime doti offensive e va a completare il reparto degli esterni a disposizione di Mazzarri. Speriamo possa rivelarsi un grande acquisto non solo per il presente, ma soprattutto per il futuro, continuando magari la grande tradizione di terzini brasiliani che hanno vestito la casacca dell'Inter. Benvenuto Dodò!

2 commenti:

  1. La formula e la valutazione lasciano del tutto perplessi, e onestamente non conosco troppo bene il giocatore, spero e mi auguro sia un ottimo rinforzo, del resto a quel prezzo.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. Non mi piaceva alla Roma, spero faccia meglio con l'Inter.

    saluti laziali

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore