domenica 6 aprile 2014

Stagione maledetta, ma non solo.

L'ennesimo pareggio, ancora una volta contro una squadraccia di bassa classifica, testimonia ancora di più soprattutto per come è arrivato il fatto che stiamo attraversando una stagione davvero maledetta. Passiamo in vantaggio due volte e subiamo due pareggio uno più evitabile dell'altro, ci fischiano un calcio di rigore dopo quasi un anno e lo sbagliamo pure. Questa è veramente una stagione maledetta dove tutto ciò che può girarci contro ci gira contro senza pietà. Ma non è solo questo, abbiamo una squadra scarsa, con tantissimi elementi che non sono minimamente da Inter e non sono minimamente adatti a lottare per le zone di vertice. Alvarez ieri è stato penoso, Nagatomo a parte l'assist iniziale per uno straordinario Icardi è stato pietoso, D'Ambrosio imbarazzante, Handanovic enigmatico, Mazzarri sfortunato ma anche testardo all'inverosimile. Tutte queste componenti stanno decidendo la nostra stagione. Parliamoci chiaro, al momento davanti abbiamo Juventus, Roma, Napoli e Fioretina, tutte con un organico superiore al nostro, quindi la posizione di classifica sarebbe anche giusto visto il livello delle rose e i soldi investiti sul mercato estivo e di gennaio, ma non possiamo certo pensare di arrivare dietro a squadre come Parma, Verona, Lazio e compagnia bella perchè scusate ma seppur la rosa non sia di prima qualità è sicuramente superiore a quella delle squadre citate. Allora portiamo a termine questa ennesima stagione deludente, consapevoli che non tutto è da buttare, parecchio è da rifondare, e qua mi lascia fiducioso il cambio di società che ci ha già fatto intravedere un cambio di rotta con gli acquisti di Hernanes (subito) e Vidic (per l'anno prossimo). Che l'allenatore sarà ancora Mazzarri non lo so, credo di si ma credo fermamente che l'allenatore, così come negli ultimi anni, è veramente l'ultimo dei nostri problemi.

PAGELLE:

HANDANOVIC 5: a vederlo giocare così da ormai troppo tempo mi viene da dire che non è assolutamente da Inter. Il primo gol subito è qualcosa di imbarazzante... Ha i riflessi di un bradipo, altra roba Julio Cesar...

RANOCCHIA 6,5: l'unico a salvarsi dietro con una prestazione di alto livello.

ROLANDO 5: sul secondo gol del Bologna non capisco come possa cadere in quel modo in area, quasi fosse deconcentrato. Male.

JUAN JESUS S.V. torna presto JJ!

D'AMBROSIO 4,5: partita pessima dell'ex Torino, da lui mi aspettavo molto ma inizio a vedere doti tecniche veramente limitate in lui. L'ennesimo bidone?

HERNANES 6: fa girare il gioco ma non riesce a incidere con giocate importanti.

CAMBIASSO 5,5: partita non eccellente del Chuchu.

NAGATOMO 5: mezzo voto più per l'assist a Icardi, dopodichè ha iniziato a fare solo cappellate facendosi uccellare da uno scarparo come Garics in occasione dell'1-1 e lasciando crossare liberamente l'avversario nell'occasione del 2-2. Per quanto ancora dovremo vederlo titolare?

ALVAREZ 4: assolutamente scandaloso, e ancora più scandaloso è il fatto che Mazzarri l'abbia fatto giocare per tutta la gara. Cacciatelo a fine stagione!

PALACIO 5,5: è andato vicino al gol, ma non ha fatto per il resto una grande gara.

ICARDI 8: pazzesco, mette a segno la sua prima doppietta in nerazzurro, e che doppietta! Il primo gol è da bomber puro, il secondo è da campione, con un tiro a giro che si è infilato nel sette. Il migliore in campo per distacco!

SAMUEL 5,5: non ha guidato la difesa come al solito.

KOVACIC 6,5: entra e tocca più palloni in pochi minuti di quanti ne abbia toccati Alvarez e ne sbaglia forse un decimo di quanti ne ha sbagliati Alvarez. La domanda allora è: perchè lui in panca e Alvarez titolare?

MILITO 4,5: mi spiace punirlo in questo modo, ma va dal dischetto appena entrato e tira in modo pietoso.

MAZZARRI 4: Alvarez titolare e in campo tutta la partita nonostante una prestazione pietosa, perchè? Kovacic in panca buttato nella mischia solo nella ripresa e neanche al posto di Alvarez, perchè? Alvarez messo nel secondo tempo a fare l'esterno basso, perchè? Milito appena entrato a calciare il rigore, perchè? Mi fermo qua perchè potrei continuare a oltranza... pietoso.

2 commenti:

  1. Sono d'accordissimo, ma penso che al netto dei gravi infortuni di Rossi e Gomez, la Fiorentina non ci sia superiore. Se avessimo vinto solo la metà (ed è una stima al ribasso) delle partite pareggiate, saremmo a pari col Napoli
    http://interistaanonimo.blogspot.it/2014/04/uno-strazio-infinito-inter-bologna-2-2.html?m=1

    RispondiElimina
  2. Ieri mio figlio mi faceva un ragionamento che non fa una grinza: questi 14 pareggi, diceva sono quello che ci ha castigati. Sono solamente 14 punti. Se avessimo vinto sette volte perdendo le altre sette avremmo adesso ben 7 punti in più. Il fatto è che ieri -per la primissima volta il nostro Napoleone ha messo in campo la terza punto, scimmiottando Mou, e alla fine mandato avanti Ranocchia a fare la quarta punta. E le altre 13 volte? Ma che cosa mi rappresentano tre difensori contro uno sconosciuto attaccante rossublu ?E questo per tutta la partita, invece di mettere un uomo in più a centrocampo? Adesso che resterà fuori fino alla prossima stagione il difensore più fisico e veloce ne vedremo delle belle sulla sinistra, come quella di ieri con quell'austriaco che andava dove voleva mentre Nagatomo gli danzava accanto.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore