domenica 26 gennaio 2014

Più di così... Speriamo nel mercato!

Complimenti a Mazzarri, la squadra ha una identità, ha un gioco, nonostante il cambio di modulo sta comunque tenendo bene il campo facendo spesso la partita. Il problema è la rosa. Se sulla fascia arriva la palla a Jonathan, è finita. Se davanti la palla arriva a un Milito spompato dal fisico e dall'età e anzichè rita si mette a giggioneggiare, se Palacio non becca più un tiro manco per sbaglio, a Mazzarri non si possono imputare colpe. Oggi negli dieci minuti abbiamo addirittura giocato con Milito Palacio Botta Alvarez e Kovacic, tutti in campo eppure non abbiamo fatto un solo tiro in porta. Se poi in quegli unici tiri pericolosi che riusciamo a fare abbiamo pure la sfortuna di incontrare bidoni di giocatori come Perin e Frison che si trasformato improvvisamente in superman, allora non c'è veramente nulla da fare. Anzi no, qualcosa da fare c'è. Fare qualche cazzo di acquisto sul mercato visto il livello della rosa e gli obiettivi che ci siamo ufficialmente posti. In questo condizioni neanche in Europa League si arriva. Quindi Thohir, metti mano a portafogli e regalaci un paio di giocatori prima della fine del mercato, altrimenti è finita.

PAGELLE:

HANDANOVIC 6: sufficienza politica visto che non ha fatto una parata per tutta la partita.

CAMPAGNARO 6: buona partita dell'argentino, meglio rispetto alle ultime uscite.

ROLANDO 6,5: ormai è titolare al centro della difesa, oggi ha sfiorato anche il gol, migliore in campo.

JUAN JESUS 6: sei positivo il brasiliano, che gioca sempre con grande grinta e determinazione.

JONATHAN 5: insufficiente, partita senza acuti, anonima condita anche da qualche errore imbarazzante. La magia sembra finita.

KUZMANOVIC 5: quarantacinque minuti di pochezza, ha lasciato il campo risultando tra i peggiore in campo, o quantomeno tra quelli meno convincenti.

CAMBIASSO 5,5: sempre più alla frutta. Se prima da vertice davanti la difesa poteva ancora dare il suo contributo, ora nel centrocampo a due è tornato a farsi superare sistematicamente da qualsiasi avversario, cercando inserimenti offensivi senza alcun tempismo e intelligenza.

NAGATOMO 5,5: tanta corsa, tanto brio ma nessuna incisività.

ALVAREZ 6: la sufficienza è per il primo tempo da migliore in campo, ma nella ripresa è calato parecchio soprattutto fisicamente e ha iniziato anche a fare diversi falli in netto ritardo per evidente mancanza di ossigeno.

MILITO 5,5: fisicamente sta migliorando, ha avuto un paio di buone occasioni, una parata clamorosamente fa Frison l'altra sciupata giochicchiando col pallone anzichè tirare una sassata in porta.

PALACIO 5,5: ancora una volta insufficienza, ma non per la prestazione in sè in quanto oggi è stata positiva, ma ormai sotto porta non becca più un tiro e la penuria di gol delle ultime giornate è anche figlia di questa situazione.

KOVACIC 5,5: dal suo ingresso al posto di Kuzmanovic mi sarei aspettato molto di più, invece non ha inciso.

TAIDER 6: entra, corre, recupera qualche pallone, ma non è certo lui l'uomo che ti cambia il match.

BOTTA 6: lui potrebbe avere i numeri per cambiare l'inerzia del match, appena entrato conquista un paio di pericolose punizioni, peccato che non abbiamo un solo tiratore in tutta la rosa.

MAZZARRI 6: mi spiacerebbe dare un'altra insufficienza al Mister quando lui veramente non può essere incolpato di nulla. Ora si sta giocando con due punte, con il trequartista, nel finale giocavamo tutti all'attacco, ma se la palla non vuole entrare che gli possiamo dire?

1 commento:

  1. Vincenzo: tra tre o quattro domeniche, quando avremo si e no due punti in più di oggi e ci saranno passati avanti tutti quelli che adesso ci seguono, compreso il Genoa, allora capirai che non serve nessuno, perché non andiamo da nessuna parte. Ci dobbiamo salvare dalla serie B, amico mio e serve la mentalità giusta, serve combattere col coltello tra i denti, serve gente come Guarin e non avere tutti i piedi buoni in campo se poi si perde la trebisonda subito e non si sa come arrangiarsi contro squadre che oramai hanno capito (TUTTE) come si gioca contro questa Inter. Che Mazzarri cambi modulo un po, perché col gioco sulle fasce che fanno oggi Jonathan e Nagatomo arrivano traversoni per gente scarsa nel gioco aereo, mentre l'unico che gioca bene di testa inspiegabilmente non gioca mai, almeno a pallone perché altri giochi, tipo fare all'amore e guidare super auto sportive, li fa alla grande.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore