lunedì 13 gennaio 2014

La saga delle risate: il lustro del Signor Allegri!

Un allenatore estremamente sopravvalutato, che in carriera ha vinto uno scudetto grazie a Ibrahimovic nell'anno in cui è iniziata la debacle nerazzurra sotto la gestione Benitez-Leonardo, quindi in effetti senza alcun avversario di livello. Un allenatore che è arrivato l'anno scorso a raggiungere l'obiettivo della qualificazione alla Champions League solo grazie a conduzioni arbitrali palesemente di parte e atte a spingere il più possibile il Milan in Champions League a discapito di una sicuramente più meritevole Fiorentina. Tale signore si è permesso anche di sboroneggiare contro di noi dicendo che il Milan è l'unica squadra al momento a dare lustro alla città di Milano, quando in classifica sono una decina di punti dietro di noi e proprio ieri sera hanno portato a casa quattro pere dal Sassuolo, squadra alla quale noi abbiamo rifilato ben sette pallette. Oggi, il giorno dopo l'ennesima disfatta e figuraccia, arriva l'annuncio dell'esonero di Massimiliano Allegri. Ahah che risate. Grazie mille Signor Allegri per il lustro che ci hai regalato!

1 commento:

  1. I toscani sono tutti sboroni o piangina: noi abbiamo il piangina, con tutto il rispetto. Proprio ieri sera ho scritto a mio figlio Federico -altro interista doc- su Whats App che quando le milanesi vanno a Sassuolo escono fuori sempre sette gol: noi 7-0 e loro 3-4. Sempre sette sono.
    Ma torniamo al nostro poco allegro Allegri.
    Quello che mi fa vomitare è che più d'uno -ieri sera alla domenica sportiva su RAI 2 ne parlavano un po' tutti- va dicendo che questo signor Massimiliano Allegri sarebbe un candidato per il dopo Prandelli. Oh mamma mia no! Ma che meriti ha questo allenatore? Che cosa ha vinto mai? Eppure se ne parla. E se penso che anche di Zaccheroni si dissero le stesse cose -anche lui solo uno scudetto col Milan e nulla più- e poi è andato ad allenare squadre nazionali all'estero, mi sembra che sia il tecnico del Giappone, bisogna prendere in considerazione anche questa imminente disgrazia.
    Purtroppo. D'altra parte se in Italia tutto va male mi spiegate perché proprio il calcio dovrebbe andare bene?

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore