martedì 2 luglio 2013

Via al mercato!

"Gli esami sono vicini", cantava Antonello Venditti e per questo motivo ho davvero poco tempo per dedicarmi all'aggiornamento del blog, ma ciò non significa che non stia seguendo le vicende di casa Inter. Quello di cui più mi preme parlare in questo articolo è il mercato nerazzurro, che sta iniziando a prendere un ben determinata forma. Forse per la prima volta, dal 2010 ad oggi, stiamo facendo un mercato intelligente ascoltando le richieste dell'allenatore. In avanti abbiamo dando una bella linfa nuova alla squadra con l'arrivo di due giovani che nella loro prima stagione in A abbiamo collezionato una decina di gol a testa, Icardi dalla Sampdoria (ma già si sapeva questa operazione) e Belfodil del Parma. Per l'attaccante ormai ex Parma è stata imbastita una trattativa importante, inserendo Cassano e Silvestre come contropartite, ma mentre per il primo non sembrano esserci problemi a trasferirsi in Emilia, dal difensore argentino arrivano molte perplessità, che spero verranno risolte perchè ha ampiamente dimostrato di non avere il carattere per giocare in una piazza come la nostra. Detto dell'attacco, a quanto pare stiamo trattando un bel colpo anche per la difesa, Dragovic del Basilea per il quale si parla di meno di 7 milioni per il costo del cartellino. Sono favorevole al suo arrivo, cosi da dare ulteriore vitalità a un reparto difensivo da rimpolpare per bene. In mediana i maggiori dubbi. Si cerca un esterno destro e un centrocampista centrale, i nomi sono sempre gli stessi. Basta o Isla per la destra, con il cileno in netto vantaggio e che preferirei di gran lunga al giocatore dell'Udinese ma trattare con i gobbi non è facile, e Naingollan per il centrocampo, con il sogno (o meglio incubo) Paulinho che finalmente è terminato. Vedremo come si muoverà la società nelle prossime settimane, se si riuscissero a prendere sia Isla che Naingollan sarebbe un mercato veramente coi fiocchi, e chissà che dietro non ci siano veramente i soldi di Thoir...

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore