mercoledì 3 aprile 2013

Grandissimo Palacio: Sampdoria - Inter 0-2

Dovevamo vincere e l'abbiamo fatto. Potevamo continuare il trend positivo dal punto di vista del gioco, ma non è stato così. Pazienza. Oggi l'importante era vincere per mettere altri tre punti in classifica, contro una Sampdoria che sta facendo un ottimo campionato e ha messo in difficoltà diverse squadre anche di vertice. La doppietta di Palacio e i miracoli di Handanovic ci hanno regalato questi tre punti molto importanti. Il primo gol è nato da un altro cross di Pereira (penso sia il secondo cross buono della stagione!), mentre il secondo è frutto di una tambureggiante azione solitaria di Palacio, che dopo aver seminato tutta la difesa avversaria, ha infilato Romero con assoluta freddezza. Nella gara di oggi abbiamo avuto anche l'occasione di vedere all'opera il probabilissimo prossimo nerazzurro Icardi, che ha commesso diversi errori (secondo me per l'emozione), ma che ha mostrato comunque il talento di cui tanto si parla. Movimenti da prima punta e senso della posizione. Bisogna rifondare l'attacco e Icardi sarà sicuramente un ottimo punto di partenza per l'Inter che verrà. Gli altri giovani del futuro, Kovacic e Juan Jesus su tutti, anche oggi hanno fatto vedere le loro qualità, giocando un'ottima partita aiutando la squadra a confezionare la vittoria di oggi. Ora testa all'Atalanta.

PAGELLE:

HANDANOVIC 7,5: sontuosa partita del portierone nerazzurro che ha dato una grossa mano alla squadra per portare a casa la vittoria. Almeno tre le parate super che hanno negato il gol rispettivamente a Icardi, Sansone e Kristcic.

JONATHAN 5,5: sale con convinzione ma i compagni non gli danno mai palla, mentre difensivamente lascia un pò a desiderare facendoci venire dei brividi da paura con degli scivoloni imprevisti.

RANOCCHIA 6: solido e attento, sbaglia pochissimo.

JUAN JESUS 7: ottima partita del brasiliano che, seppur tatticamente sbagli ancora qualcosa, dimostra una qualità in marcatura e contrasto notevole.

PEREIRA 6: tanta corsa e generosità, anche se difensivamente commette qualche errore. Raggiunge la sufficienza grazie al preciso assist per il primo gol di Palacio.

ZANETTI 5,5: sinceramente non mi è piaciuto oggi, troppo fantasma e fuori dal gioco. Al centrocampo da assoluta staticità e si limita a tenere la posizione.

KOVACIC 6: qualche errore ogni tanto ci può anche stasera, ma anche partite come quelle di oggi contribuiscono alla sua crescita.

GARGANO 6: qualche palla persa di troppo, ma quando c'è da correre e da ringhiare non si tira mai indietro.

GUARIN 5: il peggiore in campo dell'Inter, sbaglia quasi tutto. Lontano parente dello strepitoso giocatore del girone d'andata.

CASSANO 5,5: qualche lampo geniale ogni tanto, ma troppo poco per un giocatore come lui. Resta il fatto che la manovra offensiva passa sempre dai suoi piedi.

PALACIO 8: semplicemente strepitoso, regala la vittoria alla squadra con un bellissima doppietta che lo porta a quota 22 gol stagionali. Un acquisto azzeccatissimo!

SILVESTRE 6: buon impatto sulla gara, concentrato sebbene ormai sia chiaramente uscito dalle gerarchie dell'allenatore.

KUZMANOVIC 6: entra e da più peso e ordine al centrocampo.

STRAMACCIONI 6: la gestione dei cambi, troppo conservativa, non mi è piaciuta molto e la squadra ha sofferto fin troppo prima di chiudere la partita a pochi minuti dalla fine, ma quando si vince l'allenatore ha sempre ragione, quindi complimenti per stavolta. Ma c'è ancora da lavorare, sperando che scelga finalmente un modulo sul quale puntare definitivamente.

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore