domenica 9 dicembre 2012

L'arbitro non basta al Napoli: è trionfo INTER!

Ancora una volta abbiamo assistito a un arbitraggio scandalosamente penalizzante per i nostri colori, cosa che ormai sta diventando una costante di partita in partita. Ma ancora una volta abbiamo visto una grande squadra, che ha superato tutti gli ostacoli, tutti i torti arbitrali e ha vinto una grandissima partita. Inter - Napoli 2-1, con gol di Guarin, che ha saputo finalizzare uno stupendo schema da calcio d'angolo, e Milito che dopo diverse partite veramente anonime è tornato a buttarla dentro e a giocare come sa fare. Per il Napoli, un mancato rigore per fallaccio su Cassano, il gol del 2-1 in netto fuorigioco e la clamorosa mancata espulsione di Behrami. Rizzoli colpisce ancora, ma stavolta non riesce a portare a casa il suo compito. Stasera non c'è stato arbitro o guardalinee che potesse tenere testa a un'Inter ottimamente messa in campo da Stramaccioni, che ha saputo impostare una partita tatticamente perfetta, limitando alla grande tutte le fonti di gioco della squadra di Mazzarri, che sterile possesso palla e continui fallacci a parte, non ha saputo fare. I nerazzurri compiono, quindi, il contro sorpasso sugli azzurri con una grande e meritata vittoria, tornando in seconda posizione in campionato. Il tutto, con la solita infinita avversità della classe arbitrale.

PAGELLE:

HANDANOVIC 6,5: ottima partita di Handanovic, che ha saputo dare grande sicurezza a tutta la difesa con le sue uscite e le sue parate. Si è superato sul tiro di Inler, compiendo una parata davvero grandiosa.

RANOCCHIA 7: partita perfetta dell'ormai titolarissimo Ranocchia, che non ha sbagliato un solo intervento in tutta la partita.

CAMBIASSO 7: chissà che il Chuchu non possa allungare la propria carriera arretrando la sua posizione a centrale difensivo nella difesa a tre. La sua intelligenza tattica, la capacità di impostare il gioco e la grande qualità nella fase difensiva lo rendono una pedina veramente preziosa.

JUAN JESUS 6,5: altra ottima prestazione del brasiliano, che ha stravinto il duello con i giocatori del Napoli, dimostrando per l'ennesima volta di non patire affatto la pressione, nonostante la giovane età.

NAGATOMO 6: sempre propositivo in avanti e generoso in fase difensiva, anche se in alcune fasi della partita ha commesso qualche errore.

ZANETTI 6: partita soprattutto tattica del Capitano, che ha avuto il compito di coprire la difesa, cercando di tappare i buchi lasciati da Nagatomo e Guarin nella loro folate offensive.

GARGANO 6: prestazione sufficiente per la grande generosità che mette in campo, ma anche stasera ha confermato di non poter certo fare il titolare nell'Inter.

GUARIN 7,5: il migliore in campo con un bellissimo gol da calcio d'angolo e un altrettanto bellissimo assist per il raddoppio di Milito. Con grande classe e strapotenza fisica, ha dominato il duello a centrocampo con gli avversari del Napoli.

PEREIRA 6,5: finalmente una prestazione convincente dell'uruguaiano, che ha mostrato tutte le qualità per le quali è stato preso. Corsa, forza fisica, capacità di cross e dedizione alla causa. Meno male che non ha rovinato la prestazione con quella mezza cappellata che poteva costarci l'autogol.

CASSANO 6,5: primo tempo di ottimo livello, tutte le azioni offensive sono passate dai suoi piedi illuminanti. Nella ripresa è calato, colpa anche della botta tremenda presa in occasione del rigore negato ai nerazzurri, ma prima di lasciare il campo ha anche colpito un palo.

MILITO 6,5: finalmente è tornato il Principe, in termini di gioco e di gol.

PALACIO 5,5: è entrato con il piglio sbagliato e ha sciupato almeno un paio di buone occasioni, per poi rifarsi nel finale con qualche buono spunto.

COUTINHO S.V. ha toccato davvero pochissimi palloni per poter essere giudicato.

STRAMACCIONI 7: altro capolavoro tattico di Stramaccioni che continua a dimostrare la bontà e la qualità del suo lavoro e del suo talento.

2 commenti:

  1. Hai proprio ragione, questa sera l'arbitro ce l'ha messa proprio tutta e gli è andata male.
    Grande Inter finalmente
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. www.pianetasamp.blogspot.com

    Mah, a prescindere dal mancato rigore concesso e dal gol in fuorigioco secondo me il pareggio sarebbe stato il risulato più giusto per quanto visto in campo, nella prima frazione a parte i vostri due gol non ricordo altre azioni nerazzurre...ciao!

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore