domenica 21 ottobre 2012

L'Inter vince ancora con Cassano e Palacio!


Continua la striscia di vittorie consecutive dell'Inter di Stramaccioni che, dopo la vittoria nel derby, ha battuto il Catania per 2-0 salendo a cinque vittorie consecutive. In campo, oggi, Palacio, Milito e Cassano, tutti insieme. A inizio gara ero molto perplesso sulle possibilità della squadra di sostenere un tridente pesante di questo tipo, invece i ragazzi hanno risposto alla grande con uno a turno tra Cassano e Palacio a staccarsi per fare da collante tra centrocampo e attacco. L'Inter ha giocato un'ottima partita, con un primo tempo dove abbiamo sofferto qualcosina per via di difficoltà tattiche dovute alla disposizione di Obi in un ruolo assolutamente non suo e Mudingayi, che tendeva a allargarsi troppo lasciando centralmente delle vere voragini. Nella ripresa, con l'ingresso di Gargano e un cambio tattico di Mister Stramaccioni, la squadra ha mostrato molta più compattezza tanto da non concedere praticamente quasi più nulla al Catania, se non un episodio in contropiede dove ci poteva essere un rigore per fallo di Guarin su Gomez. Ma, cosa che è stata spudoratamente trascurata dai commentatori televisivi, come c'è stato questo errore ci sono stati due fuorigioco inesistenti fischiati a Milito involato a tu per tu col portiere avversario. I due gol sono arrivati da Cassano di testa e da Palacio, che ha messo a segno un gol veramente straordinario con stop di spalla e tiro al volo di sinistro. Un gol, quello dell'argentino, che ha rivalutato una partita generosa ma non completamente sufficiente, per via di diverse occasioni sciupate in zona gol. Considerando poi le ulteriori occasioni non concretizzate da Milito e Alvarez, oltre al palo di Ranocchia, si capisce come la vittoria di oggi sia stata più che meritata per la squadra nerazzurra. La crescita è continua e promettente, segno del grandissimo lavoro di Stramaccioni.

PAGELLE:

HANDANOVIC 6,5: altra ottima partita di Handanovic, che non ha dovuto compiere chissà quale miracolo, ma dimostra sempre grande padronanza e sicurezza, trasmessa a tutta la difesa.

RANOCCHIA 7,5: semplicemente sontuoso. Al momento credo sia tra i primi due o tre difensori migliori del campionato. Grandioso in ogni intervento. Peccato per il palo che gli ha negato la gioia del gol.

SAMUEL 6,5: nonostante l'età che avanza, resta sempre una certezza in quanto a esperienza e cattiveria agonistica. Resta un grandissimo marcatore.

JUAN JESUS 7: a pensare che è stato pagato un paio di milioni mi viene da fare dei grossi complimenti ai nostri dirigenti. Che difensore.

ZANETTI 6,5: che giochi a sinistra o a destra non fa differenza, il rendimento è sempre costantemente sopra la media.

MUDINGAYI 6: primo tempo con diverse defezioni tattiche che hanno portato Stramaccioni a diversi richiami. Nella ripresa è migliorato col centrocampo a tre ma esce tra gli applausi per il sudore e la generosità che ha lasciato in campo.

CAMBIASSO 8: oggi in assoluto il migliore in campo. Bello l'assist per il gol di Cassano, grandioso in fase sia di costruzione che di rottura del gioco avversario. Giocasse sempre così...

OBI 6: insieme a Mudingayi, è stato quello che ha sofferto di più soprattutto per il fatto di giocare in un ruolo completamente nuovo per lui. Però ha fatto il suo marcando molto bene Gomez.

CASSANO 7: altro gol in campionato, ancora tante giocate illuminanti che divertono il pubblico e sono utili ai fini del risultato. Ci sono ancora dubbi sulla bontà dello scambio con Pazzini?

MILITO 6: ancora una volta a secco, si è mosso molto di più e meglio rispetto alle precedenti partite.

PALACIO 6: tanta corsa, inserimento e occasioni sciupate. Il voto non sarebbe stato sulla sufficienza, ma lo straordinario gol che ha chiuso la partita gli regala la piena promozione.

GARGANO 6,5: ottimo impatto alla gara dell'uruguaiano che ha dato maggiore compattezza alla mediana.

ALVAREZ 6: peccato per i due gol sbagliato per uno stop di troppo, ma col suo ingresso ha dato ulteriori soluzioni offensive alla squadra in un momento particolare della gara.

GUARIN 5,5: l'unica insufficienza della gara la merita Guarin non tanto per aver giocato male, ma per aver rischiato di compromettere la gara con quell'intervento da rigore su Gomez.

STRAMACCIONI 7: raggiunge la quinta vittoria consecutiva, i miglioramenti nel gioco si vedono ampiamente e la squadra dimostra di sapersi adattare a diverse soluzioni tattiche. Sta facendo un ottimo lavoro.

3 commenti:

  1. Siamo una buona squadra che sta migliorando gara dopo gara. Probabilmente non siamo da tricolore(Juve e Napoli sono superiori) però possiamo dire la nostra.

    www.calciorum.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Napoli non lo vedo superiore a noi.

      Un saluto a tutti. :)

      Amala.

      Elimina
  2. Condivido proprio tutto a cominciare dai dubbi sorti alla lettura della formazione, e sono anche d'accordo con Entius, probabilmente non siamo da scudetto, ma ci potremmo divertire comunque, del resto dopo la scorsa sciagurata stagione potrebbe anche essere semplice.
    Un saluto.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore