sabato 14 aprile 2012

Addio Morosini

Altra tragedia nel mondo dello sport italiano, oggi è morto Piermario Morosini, 25enne centrocampista del Livorno che ha perso la vita durante quella che era la sua vita, una partita di calcio. Tutti i campionati nazionali sono stati sospesi. Decisione giustissima. RIP.

8 commenti:

  1. Ogni giorno muore qualcuno sul lavoro ma
    non è che ogni giorno si ferma tutto....
    ...dispiace sicuramente, è un dramma
    ma rimane comunque quella dei calciatori una categoria di privilegiati,
    pure nella morte.

    RispondiElimina
  2. www.pianetasamp.blogspot.com

    Scusa 4ever ma che stai scrivendo?
    Un ragazzo di 25 anni muore all'improvviso su un campo di calcio e tu mi tiri fuori il discorso di quanto sono privilegiati i giocatori? Sono basito...ciao!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Nessuno rimane indeffirente e non puó rimanere indifferente a certe cose.....ma quanta ipocrisia....e tu lo dimostri !

    RispondiElimina
  5. In parte sono d'accordo con 4EverInter, ma questo vale per i calciatori, per i conduttori, per i cantanti etc. Però in un momento del genere io non me la sento di mettermi a fare certi discorsi.

    E' nel rispetto di un ragazzo 25enne che ha perso la vita.

    RispondiElimina
  6. www.pianetasamp.blogspot.com

    Scusa 4ever ma dove sarebbe la mia ipocrisia?
    Nel non pensarla come te e nel credere che oggi sia stato giusto fermarsi?
    Ripeto, davvero non capisco che senso abbia tirare fuori il discorso che i calciatori siano privilegiati...mah...ciao!

    RispondiElimina
  7. Ti ho usato come esempio....di quello che succede in Italia...ma dovremmo imparare un sacco di cose da molte nazioni...Facciano un gran casino....al momento e poi il gg dopo ci dimentichiamo e ritorna tutto come prima...questa é l'Italia purtroppo !
    4EverInter

    RispondiElimina
  8. Muore un giocatore di calcio....tutto si ferma
    Muore una ragazza a Brindisi, sei persone in Emilia per il terremoto ...ma loro hanno solo diritto a 20 secondi di raccoglimento !
    Avevo ben ragione di dire che i calciatori sono una classe di privilegiati anche se poi qualcuno si era indignato :"Scusa 4ever ma che stai scrivendo?Un ragazzo di 25 anni muore all'improvviso su un campo di calcio e tu mi tiri fuori il discorso di quanto sono privilegiati i giocatori? Sono basito...ciao!"
    Chi rimane basito sono io...e la falsa moralitá chiamata ipocrisia !
    4EverInter

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore