lunedì 25 luglio 2011

Amichevole in bianco

Ieri a Bochum, l'Inter ha giocato la sua quarta amichevole prestagionale, la prima contro un avversario di maggiore livelli, il Galatasaray di Terim. Il risultato finale è stato uno 0-0 che rispecchia in gran parte quello che si è visto in campo. Una partita non bellissima, molto maschia soprattutto ai turchi che picchiavano come fabbri come se fosse una finale di Champions. Prima vittima di questi interventi il povero Castellazzi che colpito alla testa è dovuto uscire dal campo per essere portato in ospedale (per fortuna nulla di grave). La squadra di Gasperini, schierata ancora con Sneijder in mediana nel 3-4-3, ha sofferto molto all'inizio il Galatasaray anche se le migliori occasioni da rete le abbiamo avute noi con Sneijder che ha tirato una fucilata su punizione, con Eto'o che ha colpito un palo e con Castaignos che di testa ha sfiorato la rete. Non è stata un'Inter che mi ha entusiasmato comunque. Mi è piaciuto molto Obi, uno che corre come un ossesso, recupera palloni, gioca con corsa e qualità. Se migliora dal punto di vista tattico può diventare davvero un giocatore importante. Continuo a sostenere invece che Sneijder in mediana ci fa perdere troppo in fase difensiva, anche se nel pressing alto è un maestro. Dietro le punte farebbe molto molto meglio. Castaignos l'ho visto ancora una volta lento e impacciato, mentre Alvarez è restato ai margini della partita. In definitiva, è stato test fisico importante, ma dal punto di vista tecnico-tattico non mi ritengo soddisfatto. Ma siamo solo all'inizio e siamo pur sempre una squadra (nuovamente) in costruzione. Quindi pazienza e avanti tutta!

3 commenti:

  1. Io avevo avuto l'impressione che dietro avessero giocato in 4 con Chivu esterno sinistro, Nagatomo destro e Ranocchia-Samuel centrali...speriamo di crescere per Pechino anche se mi pare la stiamo snobbando un po', spero di sbagliarmi.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. Snobbare Pechino? Io spererei di no, cominciare vincendo sarebbe fondamentale..non tanto per il trofeo, quanto perchè E' UN DERBY!

    Facciamo lavorare i ragazzi, io personalmente ho buone sensazioni..

    RispondiElimina
  3. Io sono preoccupato solo per i sudamericani che da noi vanno in vacanza mentre al milan tornano tutti a lavorare. Julione, Cambiasso, Maicon, Lucio e Zanetti ora come ora sono INDISPENSABILI!!!

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore