venerdì 21 gennaio 2011

A tutta birra!

Archiviato il primo dei due recuperi con il Cesena, l'Inter in attesa di giocare la seconda gara rinviata a Dicembre contro la Fiorentina si appresta a affrontare un filotto di partite tostissimo. Domenica si va a Udine, poi in rapida seguenza c'è il Napoli in Coppa Italia, seguito da Palermo, Bari, Roma e Juventus. Ci aspetta un mesetto intenso il quale potrà e dovrà dire molto sulle nostre ambizioni di rimonta sul Milan. Certo, affrontiamo tante squadre forti in poco tempo mentre il Milan avrà diverse partite molto abbordabili sulla carta. Ma siccome tutti devono giocare con tutti, arriverà il momento in cui i rossoneri dovranno affrontare impegni più difficili mentre noi affronteremo le ultime della classe. Per questo dobbiamo affrontare con la massima serenità i prossimi incontri a partire dalla trasferta di Udine. Arriviamo a questa gara con qualche importante defezione come l'assenza certa di Milito (fermo almeno fino al Palermo) e il probabile forfait di Thiago Motta, ancora alle prese con fastidi al solito ginocchio. Pronti quindi Pandev in coppia con Eto'o e Mariga eventualmente al posto del centrocampista brasiliano. La gara con l'Udinese è sempre stata molto ostica per noi e non sarà certo facile questa volta. I friulani volano sull'onda dell'entusiasmo e di un attacco importante composto da Di Natale e l'obiettivo nerazzurro Sanchez. Una coppia rapida, tecnica e pericolosa. Ci sarà da soffrire e la designazione arbitrale che ci ha messo Morganti per questa gara non mi lascia affatto tranquillo dati i precedenti (vedi Roma - Inter dell'andata...). Dovremo puntare forte sull'entusiasmo e la voglia di risalire. Il Milan avrà la vita facile contro un Cesena privo del suo miglior giocatore, Giaccherini. Noi dovremo semplicemente fare il nostro, difendere bene possibilmente cercando di uscire per una volta a porta inviolata e affidandoci ai gol di Eto'o e dei centrocampisti. Forza ragazzi, a tutti birra!

1 commento:

  1. Affrontiamo una partita alla volta e poi si vedrá !Purtroppo non abbiano una grande panchina....e i titolari non possono giocare sempre.Inutile fare tabelle,anche perché portano sfiga !

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore