martedì 25 gennaio 2011

Trionfo nerazzurro agli Oscar del Calcio


Nella serata degli Oscar del Calcio 2010 andata in scena ieri l'Inter ha ottenuto la maggior parte dei premi a riconoscimento di una stagione straordinaria. Questi premi hanno un valore ben diverso da quella buffonata del Pallone d'oro perchè assegnati dai protagonisti del campionato e non da giornalai da quattro soldi che leccano il culo al più in voga del momento. Ecco il riepilogo dei premi:

- Miglior Calciatore Italiano: tra Antonio Cassano, Antonio Di Natale e Andrea Pirlo, il vincitore è stato Antonio Di Natale
- Miglior Calciatore Straniero: tra Samuel Eto'o, Diego Milito e Wesley Sneijder, il vincitore è stato Diego Milito
- Miglior Calciatore Giovane: tra Mario Balotelli, Alexandre Pato e Javier Pastore, il vincitore è stato Javier Pastore
- Miglior Portiere: tra Morgan De Sanctis, Julio Cesar e Salvatore Sirigu, il vincitore è stato Julio Cesar
- Miglior Difensore: tra Giorgio Chiellini, Walter Samuel e Thiago Silva, il vincitore è stato Walter Samuel ex aequo con Chiellini
- Miglior Allenatore: tra Massimiliano Allegri, Luigi Del Neri e José Mourinho, il vincitore è stato José Mourinho. Hanno ritirato il premio Beppe Baresi, Daniele Bernazzani e Stefano Rapetti, membri dello staff nerazzurro anche lo scorso anno, quando ad allenare l'Inter era per l'appunto il tecnico portoghese.
- Miglior Arbitro: tra Emidio Morganti, Nicola Rizzoli e Paolo Tagliavento, il vincitore è stato Emidio Morganti
- Miglior Calciatore Assoluto: scelto tra i vincitori delle categorie miglior calciatore italiano e migliore straniero, il vincitore è stato Diego Milito

A queste otto categorie, si aggiungono i premi speciali:

- A Maicon è stato assegnato il premio per Il Gol più Bello del 2010, per l'1-0 contro la Juve dello scorso aprile
- All'Inter è stato assegnato il premio come Squadra dell'anno. Hanno ritirato il premio il direttore dell'area tecnica nerazzurra Marco Branca e il direttore sportivo Piero Ausilio
- Ad Antonio Di Natale è stato assegnato il premio come Cannoniere dell'anno
- Ad Antonio Di Natale è stato assegnato il Premio Fair Play
- A Edinson Cavani è stato assegnato il Fan Award

Come vedete è stato un trionfo nerazzurro e questi riconoscimenti lasciano una bella soddisfazione a noi interisti proprio perchè, come ha detto lo stesso Mourinho, arrivano dagli avversari.

7 commenti:

  1. Beh! aveva già trionfato Mourinho grazie all'Inter. Dopo l'esclusione di Snejider dal pallone d'oro era giusto riconoscere fino in fondo la squadra più forte dell'ultima stagione europea e non solo...saluti laziali

    RispondiElimina
  2. mi sa che ti sei perso un pssaggio: avessero votato solo i giornalisti il pallone d'oro sarebbe andato a Snaijder per una manciata di voti su Xavi, lo ha vinto messi grazie ai voti di capitani e allenatori delle nazionali che si sommano a quelli dei giornalisti

    RispondiElimina
  3. Esatto, stavo per scriverlo io..la differenza l'ha fatta il voto di ct e capitani delle nazionali, mentre per i giornalisti il pallone d'oro sarebbe andato a Sneijder.

    Comunque sia, magra consolazione per Milito..questi oscar erano assegnati a calciatori e tecnici militanti nel perimetro italiano, era normale che non potessero arrivare i Messi e Iniesta di turno a soffiare il premio :)

    RispondiElimina
  4. Avevo dimenticato quel dettaglio :P

    RispondiElimina
  5. Anche se circoscritto al perimetro italico è comunque un trionfo che fa piacere.

    RispondiElimina
  6. www.pianetasamp.blogspot.com

    Gol più bello a Maicon??? Mah...
    Ha avuto il tempo di controllare il pallone, bere un caffè e poi calciare, mi sa che non avevano una gran voglia di guardarsi tutti i gol o invitare un giocatore non di una big...ciao!

    RispondiElimina
  7. Beh Andrea, scusa ma non sono d'accordo.

    Il gol di Maicon alla Juventus è stato senza alcun dubbio il gol più bello del campionato.

    Un gol fatto palleggiando da fermo, facendo un sombrero all'avversario e sempre da fermo calciando un esterno destro potente e preciso nell'angolo della porta difesa da Buffon non ha eguali...

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore