lunedì 10 gennaio 2011

Top e Flop del campionato: Cavani domina!

Vi presento una nuova iniziativa per il mio blog che ci consentirà di affrontare argomenti inerenti a tutte le squadre della serie A e non solo l'Inter. Stilerò ad ogni turno di campionato la mia classifica dei top e flop della giornata. Per la giornata appena conclusasi abbiamo:

TOP:

1) Edinson Cavani: l'attaccante uruguaiano, vera grande rivelazione del campionato italiano, ha fornito nel posticipo di ieri sera una prestazione stratosferica affondando i rivali della Juventus con una maestosa tripletta. Il primo posto è suo di diritto.

2) Le rimonte: al secondo posto della classifica dei top ci metto le rimonte. Inter, Milan, Sampdoria e Fiorentina hanno regalato ai propri tifosi una giornata da cardiopalma con ribaltoni incredibili che in pochi minuti hanno portato da una dolorosa eventuale sconfitta a una trionfale vittoria, a parte i rossoneri fermati sul comunque incredibile 4-4 dall'Udinese.

3) Robert Acquafresca: l'ex nerazzurro tornato a Cagliari per rinascere ha regalato alla sua squadra tre punti fondamentali per lo salvezza con un bellissima doppietta al Parma. Se avesse giocato anche con il Milan...

FLOP:

1) JUAN: il premio di peggior giocatore della giornata va senza alcun dubbio al difensore romanista Juan, che con due errori disastrosi ha spianato la strada della rimonta alla Sampdoria che approfitta e ringrazia.

2) JUVENTUS: la squadra bianconera dopo l'imbarazzante e pesante sconfitta ad opera del Parma, subisce un indiscutibile 3-0 dal Napoli. Ridimensionata!

3) BRESCIA: al terzo posto non posso che mettere il Brescia che non è riuscito a mantenere un confortante doppio vantaggio sulla Fiorentina facendosi rimontare e battere. La lotta per la salvezza diventa ancora più dura.

1 commento:

  1. Buona idea Vincenzo, che mi fa ricordare perchè ancora non abbiamo fatto due chiacchiere in privato ;)
    Tristissima la domenica del Brescia e di Juan veramente imbarazzante, ha regalato la vittoria ad una Samp, che ha avuto il merito di provarci per tutto il secondo tempo.
    Grande Vincenzo, un saluto
    Sergio

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore