domenica 30 gennaio 2011

Top e Flop del campionato: devastante Pazzini!

TOP:

1) Giampaolo Pazzini: il Pazzo Pazzini si presenta al suo nuovo pubblico con una prestazione eccezionale. Entra con l'Inter sotto di due gol e raddrizza la gara con una bellissima doppietta e procurandosi il rigore vittoria siglato da Eto'o. Non poteva esserci debutto migliore.

2) Edinson Cavani: altra tripletta stagionale per il campione uruguaiano che mette in ginocchio la retroguardia della Sampdoria battuta dal Napoli 4-0. Al momento guida con distacco la classifica cannonieri.

3) Libor Kozak: al terzo e ultimo posto della classifica dei Top entra il gigante della Lazio Kozak che con una grande prestazione condita da una doppietta ha regalato i tre punti alla sua squadra dopo un periodo di difficoltà. Una carta a sorpresa nel mazzo a disposizione di Reja.

FLOP:

1)Gabriel Paletta: il peggiore giocatore della giornata è senza alcun dubbio il difensore del Parma Paletta che con una prestazione scandalosa ha praticamente regalato la vittoria al Genoa. Un autogol, un rigore concesso e una svirgolata da mai dire gol per la terza rete del Genoa. Semplicemente imbarazzante.

2) I rigoristi: al secondo posto dei flop inseristi tutti quei rigoristi che oggi hanno sbagliato dagli undici metri. Errori importanti che potevano cambiare le partite a favore dei propri club. Budan, Pastore, Rudolf e Acquafresca sono i rigoristi che hanno fallito l'appuntamento dal dischetto. Fortunatamente non c'è anche Eto'o!

3) Javier Pastore: nonostante la buona partita disputata contro l'Inter, il trequartista argentino entra nella classifica dei Flop per i due gravissimi errori che sono alla fine costati la sconfitta contro i nerazzurri. El Flaco ha avuto due occasioni d'oro per chiudere definitivamente il conto, prima a tu per tu con Julio Cesar mandando il pallone sul palo e poi con l'errore dagli undici metri. Due errori fatali.

Nella classifica dei flop avrei inserito anche Mark Van Bommel che alla sua prima partita in serie A ha già collezionato un' espulsione, a conferma della nominata da macellaio che si porta dietro. Per sua fortuna, il rosso non è gravato sulla vittoria finale del Milan quindi per questa volta si salva dalla classifica dei Flop.

Nessun commento:

Posta un commento

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore