sabato 29 gennaio 2011

Benvenuto Kharja

Altro colpo di mercato dell'Inter che dopo Pazzini si è aggiudicato in prestito con diritto di riscatto a 4 milioni Kharja, trequartista arrivato dal Genoa. Un arrivo che con ogni probabilità ha come obiettivo quello di sostituire nella rosa nerazzurra Sulley Muntari che ad ore dovrebbe accasarsi in Inghilterra al Sunderland, sempre in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 8 milioni. Tra i due c'è una grande differenza dal punto di vista tecnico-tattico. Infatti mentre Muntari è un giocatore di rottura, un mastino della mediana, Kharja è un giocatore dal più alto tasso tecnico, che può giocare dietro le punte, a centrocampo e anche come ala. Un acquisto che non mi convince molto perchè non credo che Kharja sia un giocatore da Inter, ma essendo arrivato praticamente gratis penso che possa dare un contributo alla causa, soprattutto quando ci sarà da far rifiatare alcuni centrocampisti. Il marocchino indosserà la maglia numero 14 che fu indossata da Patrick Vieira. Diamo allora il benvenuto al nuovo giocatore nerazzurro che, al di là di tutto, avrà sempre tutto il mio supporto finché darà un contributo positivo alle vittorie dell'Inter da qui a fine stagione.

1 commento:

  1. Come te non sono del tutto convinto, speriamo in bene, del resto contro di noi qualunque maglia indossasse ha sempre disputato partitoni; sono curioso di vedere se domani verrà lanciato subito in campo.
    Un saluto.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore