martedì 14 dicembre 2010

Sorpresa Mazembe!

Mancano meno di 24 ore al debutto dell'Inter al Mondiale per club e già si conosce la prima finalista della competizione: il Mazembe. La squadra africana ha sorpresi tutti battendo due delle più quotate squadre del torneo, il Pachuca prima e l'International di Porto Alegre poi. Con un 2-0 netto il Mazembe ha battuto i brasiliani mettendo sul campo cuore, grinta e tanta tanta forza fisica. La tecnica dei brasiliani non è bastata, soprattutto quando si sono trovati a dover perforare il muro umano messo su dagli africani. Due gol molto belli hanno consentito quindi al Mazembe di raggiungere una storica finale, in attesa di Inter - Seongnam che si giocherà domani pomeriggio (ora italiana). Per i nerazzurri tante buone notizie in questi ultimi giorni col gruppo quasi al completo e una fiducia ritrovata dopo gli ultimi mesi oscuri dove la squadra è stata falciata degli infortuni. Due ostacoli separano l'Inter dal tetto del mondo, prima i coreani del Seongnam, poi i congolesi del Mazembe. Nulla di proibitivo, basterà giocare semplicemente da Inter, quella che pochi mesi fa ha mandato a casa squadre come Chelsea, Barcellona e Bayern Monaco. Forza ragazzi!

4 commenti:

  1. beh, la competizione perde di rilevanza. E' così e sarebbe lo stesso anche se a giocarla era una squadra diversa dall'inter. Il mazembe vice campione del mondo non si può sentire. Sfido chiunque a dire il contrario

    RispondiElimina
  2. E' ovvio che questa competizione non ha la stessa importanza della Champions League e penso che le uniche squadre realmente importanti che ne fanno parte sono i campioni d'europa e i campioni della libertadores. L'International è a sorpresa fuori, quindi restiamo solo noi. Spero che non falliremo.

    RispondiElimina
  3. Ahimè, rimpiango la vecchia Coppa dei Campioni e la Coppa intercontinentale..
    Grazie Blatter.

    RispondiElimina
  4. FORZA RAGAZZI....POSSIAMO FARCELA...TORNIAMO GRANDI....

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore