venerdì 3 dicembre 2010

Lazio - Inter 3-1 : il pagellone

CASTELLAZZI 6:
tre gol subiti sono un magro bottino per un portiere, però ha fatto qualche buon intervento che gli vale la sufficienza.

NATALINO 6:
partita diligente per l'ennesimo bambino buttato nella mischia per esigenza da Benitez. Pesante l'errore che ha consentito alla Lazio di raddoppiare.

LUCIO 6:
buona gara del centrale brasiliano che però a volte porta troppo palla chiudendosi da solo in un imbuto.

CORDOBA 6:
nessuna sbavatura nella gara difensiva di Cordoba, che invece non è riuscito a superare Muslera nel forcing finale.

ZANETTI 6:
partita solida del Capitano che ha dato quantità alla squadra, senza però eccellere.

STANKOVIC 5:
per Deki solo mezz'ora di gioco davvero opaca prima di uscire per un indurimento muscolare.

CAMBIASSO 5,5:
non una grande partita del Chuchu, che nella ripresa ha fatto qualcosa in più nel trascinare la squadra alla ricerca del pareggio.

MUNTARI 4:
tornava da un infortunio e sicuramente questo non ha agevolato la sua partita che alla fine si è riveltata disastrosa.

BIABIANY 5:
in netto calo rispetto alle ultime due gare, torna il normale Biabiany.

SNEIJDER 5:
partita molto sotto tono dell'olandese che però ha la scusante di non avere davanti giocatori all'altezza con cui poter dialogare. Pandev e Biabiany non sono Milito e Eto'o e anche lui ne risente. Decisamente sfortunato in zona gol con un'altra traversa.

PANDEV 5:
un voto in più per il gol che ha ridato speranza all'Inter nel secondo tempo, ma nel complesso ha disputato una gara molto negativa.

THIAGO MOTTA 6:
entrato dopo mezz'ora al posto di Stankovic, ha subito dato alla squadra una maggiore quadratura a centrocampo e ha guidato il buon secondo tempo della squadra alla ricerca della rimonta.

ALIBEC 5,5:
qualche buono spunto e buon carattere per il ragazzino romeno.

SANTON 5:
invisibile al suo ingresso, riesce giusto a deviare in modo decisivo la punizione KO di Hernanes.

BENITEZ 5:
dopo una sconfitta il voto deve necessariamente essere negativo, ma è ovvio che in queste condizioni è davvero difficile fare meglio.

3 commenti:

  1. Troppo basso con diversi giocatori.come Castellazzi per esempio e voto altissimo per Benitez.....la giustificazione di oggi é che hanno la testa al mondiale.....ma per favore ,lui che ci sta li a fare ?

    RispondiElimina
  2. Secondo me invece Castellazzi è da 4: non esce mai sui cross anche se sono ad un palmo da lui, è troppo indeciso e la terza rete seppur deviata è comunque il suo palo, pensavo fosse più forte.
    Inutile dire che comunque non è solo colpa sua l'ennesima sconfitta.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  3. Vincenzino, voti troppo alti... Un punto meno a tutti. Che schifo!!!

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore