martedì 2 novembre 2010

Tottenham - Inter 3-1 : il pagellone

CASTELLAZZI 5:
con tre gol subiti il voto non può che essere basso. Forse qualcosa in più poteva fare.

MAICON 3:
esce da questa partita con le ossa rotte. Non solo il 21enne Bale lo metto in ridicolo per tutti i novanta minuti, ma in quelle poche e rare volte in cui si è spinto in avanti ha miseramente sbagliato tutti i palloni. Altro che migliore nel suo ruolo...

LUCIO 6:
tra i difensori è quello che esce meglio dal campo, dato che riesce a effettuare diverse chiusure, qualcuna anche sull'alieno Bale.

SAMUEL 5:
partita assolutamente negativa per l'argentino, che soffre palesemente l'altezza di Crouch e non riesce a giocare come ai suoi livelli.

CHIVU 5:
Lennon mette spesso e volentieri in difficoltà Chivu con la sua velocità. In avanti il romeno non riesce a essere mai incisivo.

ZANETTI 6:
il Capitano si è limitato a fare il compitino in una gara davvero difficile.

MUNTARI 4,5:
il modo in cui si fa saltare da Modric nel primo gol è imbarazzante. Per il resto si vedono tutti i suoi limiti palla al piede.

BIABIANY 5,5:
ci mette la solita tanta corsa, ma poi non riesce mai a piazzare il passaggio decisivo. Avrebbe dovuto aiutare molto di più Maicon contro Bale.

SNEIJDER 4:
nervoso e inconcludente, giornata no per il trequartista olandese.

PANDEV 5:
fisicamente è recuperato, ma gli manca ancora il ritmo partita necessario a fare il cambio di passo e rendersi realmente pericoloso.

ETO'O 7:
il solito implacabile bomber, è l'unico dell'Inter a giocare bene e cercare la rete fino a trovare con una giocata da fuoriclasse.

NWAKNWO 4,5:
debutto difficilissimo per il giovane nigeriano che forse sarebbe potuto essere anche risparmiato da Benitez.

MILITO 6,5:
dopo Eto'o, è lui l'altra nota positiva della serata. Sembra sulla buona strada.

COUTINHO s.v.

BENITEZ 4,5:
restano per lui gli alibi dovuti ai numerosi e interminabili infortuni. Però in alcune scelte a inizio partita e soprattutto in corso d'opera poteva fare senz'altro meglio. Milito e Coutinho sarebbero dovuti entrare molto prima del 2-0 inglese, mentre l'ingresso di Nwakwo è stato assolutamente azzardato. Avrebbe potuto arretrare Sneijder per far partire il gioco da dietro e non solo con palla lunga.

BALE 10:
fenomeno! Se Moratti ha dei soldi da spendere, è lui da prendere.

3 commenti:

  1. Che schifo. Una serata da dimenticare. Sei stato fin troppo generoso, leverei un punto pieno a tutti.

    Ti aspetto da me, non mi hai ancora risposto qui: Gobbi micidiali, cugini al tappeto!

    Ciao bello. :)

    LeNny

    RispondiElimina
  2. Partita da no-comment.
    Due le cose positive però: il solito gol di Eto'o e il rientro del Principe Milito che o visto in buona forma...

    RispondiElimina
  3. Che dire...i tuoi voti parlano da soli ....inutile comunque dare la colpa ai singoli giocatori quando Benitez mette in campo una squadra del genere.Eh si che sapeva giá chi e in quale parte del campo avremmo avuto difficoltá....

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore