domenica 14 novembre 2010

Orrore Benitez!


Un derby perso perchè non giocato, un derby perso perchè abbiamo un allenatore che di fronte a mille problemi di infortuni si inventa anche formazioni assurde nella partita più importante. La sconfitta di stasera è tutta colpa di Rafa Benitez, che ha avuto la geniale idea di modificare l'Inter proprio nella gara più importante. Allora vai col rombo a centrocampo con una linea difensiva di tutti difensori centrali come se il rombo non necessiti della spinta dei terzini! Cordoba a destra anzichè mettere Santon, Materazzi schierato quando non ha giocato nemmeno un minuto da inizio stagione e a centrocampo viene proposto un giovane e acerbo Obi. Che cazzo gli costava giocare con Santon Lucio Cordoba Chivu in difesa, Stankovic Zanetti in mediana e Eto'o Sneijder e uno tra Coutinho e Pandev dietro Milito?? Sarebbe stata la soluzione più logica, perchè Lucio avrebbe giocato su Ibrahimovic, Cordoba su Robinho e avremmo tenuto bassi i loro terzini. E invece nulla di tutto ciò. Formazione sballata e inventata da Benitez che ci ha portati a una dolorosissima sconfitta. Dolorosa non solo da punto di vista morale perchè si è comunque perso un derby, ma dolorosa anche dal punto di vista della classifica, che ora ci vede inseguire a meno sei i nostri cuginastri. E tutto questo al di là dei mancati cartellini rossi a ripetizione non sventolati da Tagliavento, che evidentemente vede rosso solo contro di noi (vedi Inter-Sampdoria dell'anno scorso...). Il Milan non ha praticamente fatto nulla di eccezionale, si è limitata a segnare il rigore generosamente concesso da Materazzi con una entrata delle sue e poi ha iniziato a pestare come falegnami i nostri giocatori senza essere puniti dall'arbitro. Noi invece nonostante nella ripresa avessimo anche un uomo in più per la espulsione di Abate, non siamo riusciti a giocare d'ampiezza e quindi abbiamo creato zero palle gol, o giù di lì. Fino ad oggi ho sempre difeso Benitez, ma il tornado tante volte previsto dal mio amico Lenny è arrivato anche per me. Non si può giocare un derby con una formazione così oscena, non si può cambiare una squadra stracolma di infortuni proprio nella gara più importante. Non si può disputare una prima parte di stagione a livelli così bassi! Che tutti si diano una svegliata a partire da Benitez!

15 commenti:

  1. Concordo. Che senso ha il rombo se poi l'unico modo di portare avanti la palla è far fare a Eto'o l'ala sinistra invece che la seconda punta?
    E mai una correzione intelligente da quel passivo pagliaccio in panchina. I soli cambiamenti sono avvenuti "grazie" (si fa per dire) agli infortuni!

    RispondiElimina
  2. Esatto. Dopo aver subito il gol e aver capito che con Cordoba terzino era impossibile fare gioco sulle fasce, doveva intervenire, non aspettare che si facesse male Obi per metteere Coutinho!

    RispondiElimina
  3. Che disastro. Non ho più parole per definire questo pupazzo che sta accompagnando la squadra alla disfatta totale.

    Caro Vincenzo, sono diverse settimane che te lo faccio notare e mi spiace per te che te ne sei accorto solo ora e in una serata speciale come il derby. Perdere va benissimo, fa parte del gioco ma questo Pupazzo Gordito non capisce proprio un cazzo e ad ogni partita ci stupisce in negativo con i suoi esperimenti frutto chissà di quale fantasia. Speriamo che la società si svegli, prenda qualche rinforzo a gennaio ma soprattutto rispedisca al mittente questo coso seduto in panchina e tutto il suo penoso staff.

    Il tornado te lo risparmio, heheheheh, sei un amico. Ciao bello. :)

    LeNny

    RispondiElimina
  4. ragazzi continuo a non avere parole...vi prego svegliatemi perchè nn ci voglio credere a tutto quello che sta succedendo alla nostra INTER...tra infortuni, sfortuna e un allenatore ce si è dimenticato ( o non lo ha mai saputo fare ) il suo mestiere... ja , con tutto il rispetto per Cordoba,ma nn era meglio Davidino sulla fascia con Ivan spostato al centro al posto di Matrix????
    Bah, speriamo bene ragazzi....

    RispondiElimina
  5. INdiscutibilmente a gennaio la società deve rimediare ai suoi di errori e prendere qualche nuovo giocatore, perchè abbiamo capito che Balotelli nn è stato rimpiazzato e che Biabiany non è assolutamente all'altezza e che Coutinho è si talentuoso ma non puo avere la costanza di rendimento di un veterano.

    Servono rinforzi a gennaio, la società ripari agli errori commessi in estate.

    Poi Benitez inizi a non creare ulteriori problemi oltre a quelli degli infortuni.

    Ieri il Milan non ha fatto nulla in tutta la partita se non picchiare i nostri, la colpa è tutta nostra che abbiamo non giocato questo derby!

    RispondiElimina
  6. Ma se può fà giocà Obi??? mannaggia oh!

    RispondiElimina
  7. Io non do la colpa piú di tanto ai giocatori che sono vitteme dell' allenatore e del suo staff.Prparazione fisica inesistente che causano molti infortuni e molte ricadute ancora peggiori.Giocatori messi in campo fuori ruolo...e cosí via !L'unico colpato e lo dico da tempo...é solo uno Benitez !
    La societá ha comunque le sue colpe per non aver fatto una campagna acquisti...anche se con la squadra al completo e con un altro allenatore avremmo fatto sicuramente meglio anche perché peggio di cosí !Adesso speriamo di non fare una fihuraccia al mondiale...ma con questa Inter tutto é possibile !

    RispondiElimina
  8. Benitez comunque é in confusione....ieri ha fatto svestire la tuta di corsa a Cambiasso per poi far entrare Coutinho e lo stesso ha fatto con Santon ,lasciandolo poi in panca...segnali che anche lui non é tranquillo.....

    RispondiElimina
  9. La prima Inter di Benitez è stata davvero bella poi da quando sono iniziati gli infortuni in sequenza abbiamo fatto solo risultati negativi.

    Sicuramente Benitez con la squadra al completo sa come cavarsela. Probabilmente il problema è che non riesce a gestire le difficoltà.

    RispondiElimina
  10. www.pianetasamp.blogspot.com

    Effettivamente anche a me la formazione proprosta da Benitez ha lasciato perplesso, Cordoba terzino di fascia è impresentabile...
    Partita bruttina decisa da un episodio, in questo periodo vi gira tutto male...ciao!

    RispondiElimina
  11. Vincenzo scusa: ma quale cazzo di prima Inter di Benitez è stata bella? Quella in finale con la Roma era bella? Ma per piacere... Incontrassimo ora i giallorossi finirebbe a pallate. Ti riferisci a quella vista a Montecarlo? O Gesù... L'Inter è stata decente 25 minuti la seconda o terza giornata, non ricordo più; poi è sceso il buio e non si è più visto il sole.

    Rispediamolo al mittendete questo deficiente Pupazzo grasso e sudato.

    RispondiElimina
  12. Beh Lenny, con Bari, Werder e Tottenham all'andata abbiamo visto davvero una bella Inter. Forte in difesa e devastante in attacco.

    Poi se si vuole vedere solo il marcio io non ci posso fare niente, ma con la squadra al completo o quasi delle cose buone Benitez le ha fatte vedere.

    Con la marea di infortuni che ci sono poi capitati fino ad oggi ammetto che Benitez non abbia saputo gestire la situazione, ma non era facile.

    Nel derby ha toppato palesemente e infatti non ho esitato a criticarlo. Ma per il resto parli solo per pregiudizio.

    Detto ciò, speriamo che tutti da Benitez ai giocatori iniziono a lavorare meglio per il bene dell'Inter, che è la cosa più importante.

    RispondiElimina
  13. Che delusione :( :( troppi infortuni, non solo scarso come allenatore, anche sfortunato :(

    RispondiElimina
  14. Vincenzo é ovvio che gli infortuni hanno condizionato le prestazioni della squadra...ma é altrettanto vero che nelle 3 partite che tu citi le squadre avversarie sono venute a Milano per giocarsela.Con tutte le altre squadre che guarda caso si sono difese in 11 e hanno giocato in contropiede abbiamo pareggiato o perso.
    Significherá pur qualcosa ?

    RispondiElimina
  15. è anche vero però che in queste partite dove gli avversari si difendevano in undici abbiamo sempre tirato in porta una quindicina di volta. Questo significa che il gioco c'è stato ma è mancata la finalizzazione degli attaccanti e questa non è certo colpa di Benitez.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore