domenica 26 settembre 2010

Roma - Inter 1-0: il pagellone

JULIO CESAR 5:
la Roma ha tirato pochissime volte in porta e il tiro più importante non l'ha parato. In più quell'errore da principiante che poteva costarci il gol sulla punizione a due è stato imbarazzante.

MAICON 5:
non una grande prestazione la sua. Il suo appporto in attacco non è stato eccelso, mentre in difesa pesa la dormita sul goal di Vucinic.

LUCIO 5,5:
sarebbe potuta essere una prestazione sufficiente quella di Lucio, se non fosse stato per la dormita che ha consentito a Vucinic di andare al gol.

CORDOBA 6,5:
ottima partita del colombiano che è spesso risultato decisivo.

CHIVU 5:
è stato poco coperto da Eto'o nel primo tempo, ma Menez lo ha saltato sistematicamente facendo sempre la stessa finta. Poteva fare qualcosa in più.

STANKOVIC 7:
il migliore in campo dell'Inter. Nel primo tempo ha giocato al tiro a bersaglio con la porta giallorossa colpendo anche una traversa. Poi tutte le trame di gioco sono passate per i suoi piedi.

CAMBIASSO 6:
prestazione normale del Chuchu che ha gestito il gioco amministrando come sa le varie situazioni di gioco.

SNEIJDER 5:
questo non è assolutamente il migliore Sneijder. Non indovina un solo tiro in porta e non riesce a innescare in modo vincente le punte.

PANDEV 6:
partita senza nè eccessi nè errori quella del macedone che duetta spesso con Maicon rendendosi anche pericoloso davanti. Un risentimento lo costringe ad uscire.

MILITO 4,5:
il peggiore dei nerazzurri, tocca pochissimi palloni, non tira mai in porta e non risulta incisivo. Un passo indietro rispetto alla gara col Bari.

ETO'O 6:
in avanti è risultato più propositivo rispetto ai suoi compagni di reparto, ha cercato più spesso il tiro ma ha trovato un Lobont in stato di grazia. Doveva e poteva coprire maggiormanente Chivu.

MUNTARI 6:
ingresso positivo del ghanese che ha giocato bene la palla.

COUTINHO 6,5:
ingresso molto positivo di Coutinho che non ha sbagliato un passaggio. Il suo è un gioco non scontato, dato che cerca verticalizzazioni e passaggi di prima senza sbagliare quasi mai. Merita una chance da titolare.

BENITEZ 6:
la sconfitta è stata una beffa, dato che è stata l'Inter ha creare la maggior parte delle azioni da goal. Non ha ricambi in attacco, quindi ha dovuto per forza sostituire gli acciaccati Milito e Pandev con due centrocampisti.

MORGANTI 5:
tutti dicono che è stato un buon arbitraggio, ma ovviamente sono tutte prostitute. Nel primo tempo ci poteva stare una punizione a due per la Roma in area per intervento pericoloso di Lucio su Borriello. Alla Roma non sono stati fischiati un paio di falli di mano clamorosi, manca una espulsione a Menez per intervento deciso e volontario da dietro su Sneijder, il goal di Vucinic nasce da una punizione a favore dell'Inter incredibilmente invertita a favore della Roma, mentre nel forcing finale Eto'o si è ritrovato davanti la porta ma l'arbitro ha fischiato un fallo inesistente vedendo Juan buttarsi a terra. C'era da aspettarselo....

3 commenti:

  1. Non condivido molti dei tuoi voti...Abbiamo fatto un ottimo primo tempo..e calati nella ripresa come poteva essere ovvio visto il ritmo del primo tempo.Quello che mi é piaciuto di meno é stato Benitez.Non ha ricambi ? Ieri solo in difesa.centrocampisti e attacanti ne ha in abbondanza ...ma se vuole spremere sempre gli stessi...Probabilmente con un altro risultato molti voti sarebbero stati differenti

    RispondiElimina
  2. In attacco non abbiamo affatto tutta questa abbondanza secondo me. Pandev Eto'o e Milito sono gli unici veri attaccanti che abbiamo, Coutinho è un trequartista mentre Biabiany è un esterno. L'anno scorso avevamo Balotelli come alternativa. Benitez potrebbe provare a recuperare Suazo dato che è rimasto con noi, ma giusto nelle situazioni più disperate.

    RispondiElimina
  3. Per me Biabiany fa parte del reparto attaccanti ed ha anche piú esperienza di Coutinho.Sono le partite di ieri dove possiamo sfruttare il contropiede che deve giocare !
    Che senso ha farlo giocare in casa contro difese super chiuse ?

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore