domenica 19 settembre 2010

La saga delle risate: Ciro Capuano è comunista!

Milan - Catania 1-1. Non solo gli arbitri, ora anche Ciro Capuano è COMUNISTA!

6 commenti:

  1. penso che il Bilan non si puó lamentare del pareggio di ieri cosí come dell'arbitro anzi !!!!

    RispondiElimina
  2. E noi e Palermo, pur avendo avuto 4 palle da goal nette, siamo sotto per 1-0. Ma...

    RispondiElimina
  3. ...ma alla fine abbiamo vinto.

    Lenny fiducia nella nostra squadra, sempre ;)

    RispondiElimina
  4. Mi spiace ma la difesa che vuole questo Signor Benitez non mi garba. L'anno scorso non passava uno spillo, quest'anno sembra un'autostrada ed anche oggi e in più occasioni ci è andata molto bene. Fortuna vuole che produciamo molto davanti e quindi alla fine va bene uguale ma dietro...

    Leggi il mio commento in risposta a Euterpe QUI.

    RispondiElimina
  5. Ho letto Lenny. Su Benitez non sono d'accordo. Ha già ampiamente dimostrato nella sua carriera di essere un allenatore di livello mondiale. Non possiamo giudicarlo (sia positivamente che negativamente) dopo soli tre mesi di lavoro o giu di li. Mourinho è diventato leggenda dopo un intero anno di lavoro alla ricerca della migliore Inter. Diamo tempo anche a Benitez perchè per essere un grande allenatore lo è e lo dimostrerà anche da noi.

    A me la difesa alta piace, è vero si subiscono contropiedi in piu ma ora non abbiamo ancora tutti i meccanismi collaudati. Col tempo miglioreremo sempre di più e nascerà l'Inter di Benitez.

    RispondiElimina
  6. Mi auguro tu abbia ragione... Ne riparliamo fra qualche mese. :)

    Ciao.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore