domenica 13 giugno 2010

Quaresma al Besiktas


Finalmente dopo due stagioni di assoluto anonimato Ricardo Quaresma lascia l'Inter per accasarsi al Besiktas. Il portoghese fu acquistato nell'estate del 2008 su esplicita richiesta del neo tecnico nerazzurro Josè Mourinho, che vedeva in lui l'elemento fondamentale per poter far giocare l'Inter con il suo amato 4-3-3. Pagato 18 milioni più il giovane Pelè, che non so in quale squadra sconosciuta sia finito a giocare (e non quindi 40 milioni come i più accaniti anti interisti si ostinano a ribadire pur di trovare qualcosa su cui deriderci...), Quaresma arrivò all'ultimo giorno di calciomercato dopo non aver fatto la benchè minima preparazione estiva con il Porto, dato che la società lo aveva messo fuori squadra dopo aver avvertito la voglia del giocatore di venire all'Inter. Accolto da tutti i tifosi nerazzurri come un vero e proprio fenomeno e tale si era dimostrato in Portogallo dove aveva disputato delle stagioni di altissimo livello, regalando giocate pazzesche non solo in ambito nazionale, ma anche in Champions League, all'Inter ha palesemente deluso le aspettative. Dopo appena sei mesi dal suo ingaggio, infatti, fu ceduto in prestito al Chelsea alla ricerca del rilancio, ma anche in Inghilterra dopo un paio di buone prestazioni è finito a scaldare la panchina. Tornato a Milano in estate, per volere sempre di Mourinho è restato per cercare di dimostrare il suo valore anche in maglia nerazzurra. Così non è stato, dato che anche quest'anno ha passato più tempo in panchina e in tribuna che in campo. L'unica partita veramente buona fatta da Quaresma è stata contro la Fiorentina. Dopo quella gara, un infortunio lo ha tirato fuori dai giochi per un pò di tempo, insieme a tutte le sue e nostre speranze di una definitiva ripresa. Quindi dopo due stagioni di assoluto anonimato, se non per quella miriade di orecchini, anelli e collane da tamarro ad hoc, Ricardo Quaresma lascia l'Inter per andare in Turchia, al Besiktas che ha sborsato 7,3 milioni di euro per acquisirne le prestazioni sportive. Un grosso in bocca al lupo allora per Quaresma (nel quale ho sempre creduto fino a quando ho dovuto sbattere contro l'evidenza) e a mai più rivederci!

6 commenti:

  1. Chissà se tra i tifosi nerazzurri ha avuto almeno un estimatore... fortuna che se ne è andato.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. speriamo che accetti davvero, o di questo cesso trivellaminchia non ce ne liberiamo più... :D

    RispondiElimina
  3. A quanto pare manca solo il si del giocatore... Quaresma togliti dalle balls!

    RispondiElimina
  4. L'unica partita veramente buona fatta da Quaresma è stata contro la Fiorentina.

    E ti pareva :o)))

    RispondiElimina
  5. Era ora... Addio trivellaminchia. :)

    Un salutone a tutti.

    LeNny

    RispondiElimina
  6. Pagato 25 e venduto 7... mi sembra la solita compravendita dell'Era Moggi :(:(:(
    va be.. importante che se ne sia andato.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore