giovedì 17 giugno 2010

Mercato: arriva Castellazzi

Il primo acquisto ufficiale dell'Inter campione d'Europa è un portiere che andrà a prendere presumibilmente il posto in rosa di Paolo Orlandoni, che appenderà le scarpette al chiodo. Parliamo di Luca Castellazzi, proveniente a costo zero dalla Sampdoria. Per lui contratto di due anni, con opzione per il terzo. Portiere italiano dalla grande esperienza, dopo aver disputato ben cinque stagioni in serie A nella Sampdoria, regalando spesso delle ottime prestazioni, soprattutto nelle ultime due, all'età di 35 anni ha avuto l'occasione di approdare in un top club, l'Inter campione d'Europa. Ovviamente il suo sarà un ruolo da comprimario, come lo era quello di Orlandoni, ed essendo italiano potrà risultare molto utile per le liste Uefa. Benvenuto quindi nella famiglia nerazzurra e in bocca al lupo!

21 commenti:

  1. Probabilmente sarà il secondo con Toldo terzo (sempre che resti a Milano); in bocca al lupo.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  2. Per lo meno quando giocheremo contro la Samp...non ci sará piú !
    Un buon secondo...se sará in grado di farlo !

    RispondiElimina
  3. Le possibilità sono due. Dietro Julione ci saranno o Castellazzi e Toldo o, se quest'ultimo dovesse andarsene, Castellazzi e Belec. Luca dovrebbe ricoprire il ruolo di terzo nel primo caso, di secondo nel secondo caso. Almeno credo...

    RispondiElimina
  4. www.pianetasamp.blogspot.com

    Non credo proprio che Castellazzi sia approdato all'Inter per fare il terzo portiere...vi siete assicurati un estremo difensore serio e affidabile, che nelle ultime stagioni da noi aveva raggiunto una costanza di rendimento eccezionale, è un vero e proprio lusso!
    Vincenzo, torno un attimo sulla nostra discussione sul mezzo pippaiolo Del Neri:-)...per me non è intoccabile anzi, non ho mai lesinato critiche nei suoi confronti e con noi quest'anno è stato si bravo ma anche molto fortunato, tuttavia definirlo come tale dopo che allo Special One gliele ha suonate due volte su quattro ( una con l'Atalanta ) mi sembra esagerato...ciao Vincè!

    RispondiElimina
  5. Ciao Andrea, grazie per il contributo su Castellazzi, che conosci sicuramente meglio di noi interisti.

    Per quanto riguarda Del Neri, il fatto che abbia vinto contro Mourinho dice poco, perchè è la guerra che conta, non la battaglia. Però ripeto, vediamo cosa riuscirà a fare nella Juventus.

    Ciao :D

    RispondiElimina
  6. Come Benitez, anche questo Castellazzi mi dice poco... Vedremo. Per ora sto ancora godendo e fino a settembre non voglio pensare a nulla.

    Ciao. :)

    LeNny

    RispondiElimina
  7. Bravo è bravo, resta da vedere se il brutto infortunio sia smaltito del tutto.

    RispondiElimina
  8. Ciao Nicol. Nell'intervista rilasciata in queste ore, Castellazzi ha detto di aver recuperato al 100% già da tempo, per cui sono fiducioso e confido inoltre nel buon senso di Branca, che non penso avrebbe preso un giocatore "rotto".

    RispondiElimina
  9. Buon per voi allora;)
    Il mio dubbio era più per l'aspetto psicologico che fisico, ma non essendo un ruolo di movimento non dovrebbe avere problemi in tal senso.

    RispondiElimina
  10. Scusa Nicol, per che squadra tifi? Non lo hai detto :P

    RispondiElimina
  11. Ah nn si era capito?:-)
    Sono gobbo al 100%,Vincenzo:P

    RispondiElimina
  12. Ah bene. Non lo avevo capito. Fa piacere comunque trovare juventini che sappiamo tenere discorsi in modo tranquillo e costruttivo come fai tu e come fa un altro amico juventino, Kermit.

    :D

    RispondiElimina
  13. Castellazzi perchè? bu secondo me non serviva...cmq!


    ciao

    RispondiElimina
  14. Ciao Yashal, il perchè c'è. Sostanzialmente sia Orlandoni che Toldo sono al termine della carriera e quindi serviva un nuovo innesto. Nelle ultime ore sembra che Orlandoni debba rinnovare per un altro anno mentre Toldo dovrebbe entrare in società, lasciando quindi il calcio giocato.

    RispondiElimina
  15. Grazie Vincenzo,ma penso che un dialogo costruttivo sia piacevole al di là del tifo di appartenenza(il che mi fa pensare che tu abbia diversi preconcetti sui tifosi juventini,sbaglio?)

    RispondiElimina
  16. Assolutamente d'accordo, però ti sbagli, non ho preconcetti. Solo che da quando ho aperto questo blog mi sono ritrovato a parlare con certi tifosi juventini da voltastomaco. Milanisti e Romanisti non ne ho ancora trovati nei paraggi, gli altri amici (laziali, doriani etc...) tutti simpaticissimi e piacevoli, ma con alcuni tifosi juventini era davvero impossibile fare discorsi costruttivi per il modo talmente ottuso in cui ragionavano. Ripeto, te e Kermit (un altro amico juventino) vi siete contraddistinti positivamente e per me è un orgoglioso che passiate a discutere sul mio blog.

    Ciao.

    RispondiElimina
  17. Allora ti ringrazio nuovamente per l'attestato di stima:)
    Reciproco,ovviamente.

    RispondiElimina
  18. Se non erro Toldo ha chiuso la carriera e farà il dirigente, mentre Orlandoni sarà, ancora per un anno, il terzo portiere!
    Castellazzi mi piace e credo sia una buona soluzione!

    Mi permetto di dire a Nicol, che la sorpresa di Vincenzo sta nel fatto che i gobbi (spesso in veste anonima) non si risparmiano attacchi maleducati e volgari, riversando la loro rabbia e il loro rosicamento, come se il blog di un Interista fosse il sito dell'Inter o l'e-mail di Moratti ;D
    Detto questo, se si riuscisse sempre, naturalmente io per primo, a tralasciare cose che con il calcio non hanno a che fare, sarebbe un ambiente più sereno per tutti!
    FORZA INTER!!!

    RispondiElimina
  19. Secondo me dovevamo portare a casa Viviano, Julio è il migliore, ma non può durare per sempre e a Viviano fare un po' di gavetta col migliore del mondo avrebbe fatto certamente bene!

    Ehi guarda che maglietta strafiga :D http://frasi-da-ricordare.blogspot.com/2010/06/e-o-non-e-la-maglietta-piu-bella-del.html

    RispondiElimina
  20. Absinto anche io avrei riportato Viviano volentieri, ma è stato lui a decidere di restare ancora a Bologna volendo giocatore con continuità. Già dall'anno prossimo potrebbe rientrare comunque.

    RispondiElimina
  21. Orlandoni ha rinnovato per un altro anno con l'Inter. A questo punto Toldo si ritira ed entra in società con Orlandoni che resta a fare il terzo dietro Julio Cesar e Castellazzi.

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore