mercoledì 24 marzo 2010

Basta passi falsi

Ci siamo, è arrivato il momento della stagione in cui non possiamo più sbagliare. Abbiamo perso una marea di punti per strada con Parma, Genoa, Napoli, Catania, Palermo e le inseguitrici si sono fatte sotto e ora è arrivato il momento di tornare a vincere. Quale migliore occasione di quella di giocare contro l'ultima in classifica? Stasera a San Siro arriva il Livorno di Serse Cosmi sempre più vicino alla retrocessione che verrà a fare barricate sperando di ottenere un pareggio importantissimo per l'obiettivo salvezza.


Dal canto nostro abbiamo l'obbligo di vincere per mantenere il primato in classifica e per restare più tranquilli anche in vista dei quarti di finale di Champions League. Ci sarà turn over obbligato, almeno a centrocampo dove mancheranno Sneijder per un problema all'adduttore e Stankovic squalificato. Mancando i due soli trequartisti della rosa è molto probabile che giocheremo col tridente. Balotelli è ancora fuori giustamente mentre Milito non sembra al 100%, per cui potrebbe esserci una possibilità per Ricardo Quaresma, in tandem con Eto'o e Pandev. A centrocampo Cambiasso e Thiago Motta hanno il posto assicurato, mentre il terzo uomo dovrebbe essere uno tra Mariga e Muntari (opto per il primo!).

Premettendo che non credo sarà facile dato che il Livorno, come detto, verrà a fare barricate e in queste situazioni andiamo spesso in difficoltà, soprattutto quando ci manca Wesley Sneijder, però giochiamo contro l'ultima in classifica, i valori in campo non sono minimamente equiparabili e mi aspetto, o meglio pretendo una vittoria, magari con molti goal. Il Milan andrà a giocare a Parma e non sarà facile per loro vincere (arbitro permettendo) mentre la Roma va a Bologna e anche qui non sarà una passeggiata. Noi dobbiamo trovare assolutamente i tre punti, anche perchè Sabato ci sarà lo scontro scudetto con la Roma, che potrebbe decidere molto di questo campionato.

Allora ragazzi mettetecela tutta, non fermatevi un secondo, asfissiate gli avversari e portate a casa questi benedetti tre punti. Siamo l'FC Internazionale e una vittoria con il Livorno è una "cosa normale" (cit. Leonardo ihih). FORZA RAGAZZI!!!!

7 commenti:

  1. Sulla carta non dovrebbero esserci problemi x l'Inter, vista la classifica del Livorno ma sinceramente proprio questo dovrebbe preoccupare perchè il Livorno non lascerà la serie A così facilmente quindi attenti e concentrati come se fosse una finalissima. saluti laziali

    RispondiElimina
  2. Non dimenticare che ha pareggiato con Milan e Roma. Ma il tuo template come si chiama?? Mi piarecerebbe utilizzarlo.

    RispondiElimina
  3. Lucarelli ne ha fatti tre alla roma, spero abbia esaurito il suo potenziale ihih.

    Il template non ha un nome, ne ho preso uno classico e l'ho modificato.

    RispondiElimina
  4. Incredibile.. con i bottoni di sopra? E rimpicciolito cosi?

    RispondiElimina
  5. Si è rimpicciolito perchè l'ho adattato all'immagine, fatta sempre da me. Ho seguito delle semplici guide trovate sul web.

    RispondiElimina
  6. PRIMA DI TUTTO UN BENTORNATO A CRISTIAN CHIVU!
    Prima del gol di Samuel abbiamo fatto ben poco; mi è piaciuta la partita di Riky Quaresma!
    Per il resto niente da dire:abbiamo vinto una partita senza strafare e con il minimo sforzo!
    Ora sotto con la Roma, ma vorre mandare un saluto a VALERY BOJINOV!!!!!
    FORZA INTER!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Nicola, sono perfettamente d'accordo con te. Grazie Bojinov che si è anche dichiarato interista ahah.

    Non perdere il post sulla partita domani!

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore