lunedì 22 marzo 2010

Balotelli adesso basta!

Non sarei mai voluto arrivare a scrivere un articolo del genere ma ormai mi sento costretto. Come facilmente capirete dal titolo voglio parlare di Mario Balotelli e delle sue uscite davvero poco felici e poco rispettose nei confronti dell'Inter e di noi tifosi. Premessa. Balotelli è un giocatore che è stato scoperto e lanciato dall'Inter, è denigrato da mezza Italia e noi siamo stati gli unici a sostenerlo sempre e dargli tutto il supporto possibile. Lo abbiamo spinto ed esaltato fino a farlo arrivare in nazionale U21 e a sfiorare la nazionale maggiore, suo grande sogno.


E lui come ci ripaga? Mettendo sempre in mostra la sua simpatia per l'odiatissimo Milan, con dichiarazioni e battute pungenti che si possono accettare una volta, due volte, al massimo tre volte, ma quando iniziano a ripetersi continuamente fino ad arrivare a mettersi la maglia rossonera davanti le telecamera di Striscia allora dico basta! Il ragazzino Mario Balotelli deve ricordarsi che è un tesserato dell'FC INTERNAZIONE e che lo stipendio (più che cospicuo) glielo paga Moratti. E allora si comporti a modo e la smetta di fare tutti questi giochini che hanno davvero rotto il ca22o ora.

Io ho sempre sostenuto Balotelli e ho sempre creduto che Mourinho e la società stessero facendo di tutto per farlo crescere e farlo diventare un grande campione. Ma inizio a dubitare della disponibilità mentale di Mario a fare il salto di qualità e per arrivare a fare incazzare i vari Zanetti o Materazzi per comportamenti poco consoni all'interno dello spogliatoio ce ne vuole! Non vorrei che Balotelli facesse la (triste) fine di Cassano, bravo a fare il fenomeno solo in piazze di non prima fascia come la Sampdoria (con tutto il rispetto). Balotelli ha la fortuna di poter imparare da grandissimi campioni e soprattutto PROFESSIONISTI, ma pare che non voglia proprio farlo e ormai la scusa dei 19 anni non regge più, dato che Santon è di tutt'altro livello in questo senso.

Allora Mario vedi di smetterla di avere certi atteggiamenti e impara a rispettare chi ti sostiene sempre e comunque! Non per essere maliziosi, ma tutte le ultime vicende sono successe da quando Mario ha scelto come procuratore il pansone di Raiola, che non ci riporta tanti bei ricordi... Spero che tutto si risolva nel migliore dei modi, per il bene di Mario, dell'Italia ma soprattutto dell'Inter, squadra che merita MASSIMO RISPETTO da parte sua!!!!

8 commenti:

  1. Grande Mario!!!!!! Vieni al Milan che ti aspettiamo a braccia aperte. Presidente caccia i soldi!!!!!!!! Non ne possiamo piu` dei vostri mezzi acquisti!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. In effetti comincia ad irritare questo suo comportamento, dimostrasse in campo una volta per tutte di che pasta è fatto, certo che la maglia di quello strano colore poteva evitarsela.
    Oltre ad assomigliare a Cassano (che io porterei di corsa in nerazzurro), penso possa essere anche un Adriano 2; allora che lo si venda, credo comunque che capitasse verrebbe spedito all'estero con qualche clausola anti Milan, o almeno me lo auguro.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  3. Non si puo' cavare sangue da una rapa.
    Per cui incazzarsi con lui non serve, l'unica cosa e' ignorarlo.
    Si e' messo con Rajola non a caso e comincia a far casino.
    Tutto e' orchestrato, vuole andarsene che vada incassiamo 60 milioni e uno altrettanto bravo in Brasile od in Argentina si trova.
    Nessuno e' insostituibile il Chelsea lo abbiamo battuto senza di lui.

    RispondiElimina
  4. Balotelli non andrà mai al Milan direttamente via Inter, questo è certo. Se lo vendiamo lo diamo all'estero per una barca di soldi e poi saranno fatti suoi. Ricordiamoci che l'anno prossimo arriva anche Philippe Coutinho, nuovo fenomeno del calcio brasiliano. Per cui il sostituto in termini di gioventù e forza ce lo abbiamo. Certo non lo darei mai via così giovane, però se non cambia atteggiamento fa davvero la fine di Cassano. E quel punto solo una società Cafona come il Milan potrebbe prenderlo.

    RispondiElimina
  5. Balotelli è soprattutto un ingenuo e forse non si rende conto delle conseguenze dei suoi gesti, ma ormai è grande e vacinato e nulla lo preserva dal pagarne le conseguenze! Che resti all'Inter, giocatore indiscutibile, ma sia chiaro che da oggi, per me, è uno qualunque!
    ciao
    C'èSolol'Inter!!!|ilblog

    RispondiElimina
  6. Vedremo tra quanto tempo Mou lo riconvocherà...

    RispondiElimina
  7. Facciamo furbi questa volta.........
    Vendiamolo prima che faccia la fine di Adriano...andato via per zero euri !
    Ormai é evidente che se ne voglia andare .per lo meno vendiamolo bene !

    RispondiElimina
  8. Vediamo come evolve la situazione da qui a giugno

    RispondiElimina

Esprimi la tua opinione sempre con educazione e rispetto. Forza Inter!

Note legali

Dichiaro di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Questo spazio non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore dello spazio che provvederà alla loro pronta rimozione.

Autore